La cantera nerazzurra - Sfida all'Empoli in semifinale per lo scudetto

L'Inter Primavera, domenica prossima alle 18, si appresta ad affrontare l'Empoli nella semifinale scudetto in una gara da tripla
24.06.2021 17:00 di Gianfranco Rotondo   vedi letture

L'Inter Primavera di Armando Madonna si appresta ad affrontare la semifinale scudetto contro i pari età dell'Empoli, in una partita che si preannuncia essere molto complicata vista che la formazione toscana è dotata di un gioco collaudato e di singoli elementi importanti. Dal canto loro, i nerazzurri, hanno dimostrato di sapersi compattare e di saper dare il meglio di loro nelle difficoltà, che ci sono state in questa stagione, in termini di continuità, ed è quindi per questo che si prospetta una gara da tripla.

Tra i nerazzurri, occhio ai soliti Cesare Casadei e Martin Satriano, i migliori per distacco della stagione interista che hanno trascinato i compagni con la loro leadership, le loro giocate decisive e, soprattutto, i loro gol. Stupisce in special modo il centrocampista italiano classe 2003 che è riuscito a brillare contro avversari di un anno più grandi di loro. Nove gol in stagione per lui, di cui otto in campionato e uno in Coppa Italia, con il primo contratto da professionista già firmato, i primi interessi da parte di società di Serie A - si parla del Sassuolo proprio dell'ex allenatore dell'Empoli, Dionisi - e la seria possibilità per Simone Inzaghi di tastarlo in ritiro la prossima stagione per valutarne un inserimento in prima squadra.

Una partita decisiva quella di domenica alle 18 che dirà molto dei miglioramenti dell'Inter ottenuti in questa stagione e che dovrà regalare la finale scudetto. I baby nerazzurri vorranno in tutti i modi imitare i grandi con la vittoria dello scudetto, anche per regalare una gioia al proprio allenatore, Armando Madonna, che dopo la fine del campionato potrebbe lasciare il posto a Christian Chivu.