Inter-Pordenone, niente convocazione per il centrocampista

Inter, Joao Mario out in Coppa Italia a causa di una tonsillite

L’Inter, domani sera, sfiderà il Pordenone in Coppa Italia e lo farà senza Joao Mario. Il centrocamista nerazzurro non sarà della gara a causa di una tonsillite acuta, la stessa tonsillite che non gli ha consentito di prendere parte al derby di andata. Questi primi mesi di stagione non sono stati positivi per l’ex Sporting Lisbona. In estate, si pensava a lui come uno dei pilastri della nuova Inter, l’Inter targata Spalletti. Il portoghese si è preso la maglia numero 10, una maglia pesante in casa nerazzurra, una maglia che troppo spesso ha indossato con superficialità.

A parte l’ultima gara casalinga contro il Chievo, Joao Mario non giocava titolare dalla trasferta di Bologna di settembre. Nell’ultima pausa per le Nazionali, lo stesso trequartista si è definito insoddisfatto per lo scarso utilizzo. Questo stato, questa situzione potrebbe portarlo a chiedere la cessione. La Beneamata non vorrebbe privarsi di un giocatore che, poco più di un anno fa, ha pagato circa 40 milioni di euro. Il tutto cambierebbe nel caso in cui arrivasse l’offerta giusta, quell’offerta che supera, almeno, i 30/35 milioni. Le prossime gare, che anticipano il mercato di gennaio, saranno fondamentali per il 24enne centrocampista.

Inter-Pordenone, Spalletti sorprende tutti e prova Candreva trequartista

Inter-Pordenone, il giovane nerazzurro saprà mettersi in mostra?