Inter-Pescara, Ansaldi fuori per squalifica: chance per Santon?

Inter-Pescara senza Ansaldi

L’Inter vince soffrendo a Palermo grazie alla rete di Joao Mario. I nerazzurri hanno faticato nel finale, complice l’espulsione di Cristian Ansaldi per somma di ammonizioni. Il terzino ha ricevuto il primo giallo nella prima frazione per evitare una ripartenza del Palermo, venendo poi espulso per una scivolata pericolosa. L’argentino dovrebbe ricevere una giornata di squalifica, saltando quindi la partita casalinga contro il Pescara. Ansaldi tornerebbe a disposizione per la trasferta sul campo della Juventus, nella 23.ma giornata. La sua assenza con gli abruzzesi può lasciare spazio a Davide Santon. A Palermo è stato lui a coprire la zona lasciata vuota dall’argentino, entrando al posto di Candreva.

Santon alla prima con Pioli

Davide Santon è alla sua prima presenza da quando Stefano Pioli è diventato allenatore dell’Inter. Complice un infortunio alla coscia al momento del cambio di tecnico, Santon ha lasciato il posto ad Ansaldi e D’Ambrosio nelle gerarchie. Con De Boer invece l’ex Newcastle aveva la fiducia dell’olandese, scendendo in campo dieci volte in Serie A e una in Europa League, contro il Southampton. L’ultima presenza per l’italiano è stata in campionato contro il Crotone, nel complicato 3-0 con Vecchi in panchina. Con la maglia dell’Inter Santon è arrivato a quota 91 presenze in prima squadra, dopo essere cresciuto nelle giovanili. Ora la partita con il Pescara può essere una chance importante per rilanciare le proprie ambizioni. Anche perché Pioli sembra avere le idee chiare su chi schierare titolare. E il classe ’91 non pare avere molto mercato.

Rinascita Inter, ecco tutti i numeri sbalorditivi di Stefano Pioli

Pistocchi, tweet ironico sui giornalisti critici su Gagliardini