Inter, parla l’agente di Herrera: “Sono state dette delle menzogne”

In esclusiva per A Bola, Gabriel Moraes, agente che cura gli interessi di Hector Herrera, ha parlato anche di Inter. Come ormai risaputo, il forte centrocampista non rinnoverà il proprio contratto con il Porto. Su di lui, i nerazzurri hanno mostrato sin da subito un certo interesse. Inizialmente l’intenzione di Herrera, essendo anche il capitano del club portoghese, era quella di rinnovare il contratto.

Alla fine però, di comune accordo col Porto, ha deciso che sarà meglio cercarsi un’altra sistemazione. Protagonista di un ottimo Mondiale col suo Messico, adesso Herrera ha voglia di rimettersi in gioco in un altro club. La Serie A lo intriga, e le pretendenti dal campionato italiano non mancano di certo.

Inter su Herrera, parla l’agente

“Nulla di ciò che è stato scritto e di ciò che è stato detto negli ultimi giorni è vero. Hector non si è impegnato con nessun club. Né con l’Inter né con Roma o Milan, come si è detto. Una delle menzogne che sono state scritte è che sono volato in Italia per definire i dettagli del contratto. Beh, non ho lasciato Porto perché mia figlia è malata”. Queste le parole di Moraes. Insomma, stando alle parole dell’agente, al momento nessun club si è mosso concretamente. Non è da escludere però che nei prossimi giorni da Corso Vittorio Emanuele venga inoltrata al messicano un’offerta ufficiale.

(ULTIM’ORA) Clamoroso attacco di Icardi alla Gazzetta: i dettagli

Icardi pubblica un’altra dichiarazione chiarendo la sua posizione