La notizia tanto attesa è arrivata, l'Inter è fuori dal Settlement Agreement

Il comunicato Uefa di pochi minuti fa segna la fine del periodo più buio per la società nerazzurra. Finiti tutti i vincoli
17.05.2019 18:45 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: Uefa.com

La Camera di Investigazione dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club ha fornito un aggiornamento sul monitoraggio dei settlement agreement firmati con quattro club negli anni scorsi, e che hanno raggiunto i rispettivi termini. La camera di investigazione ha confermato che FC Astana, Beşiktaş JK e FC Internazionale Milano sono stati considerati conformi all’obiettivo generale dei rispettivi accordi, siglati a maggio 2016 dall’FC Astana e a maggio 2015 dagli ultimi due club. Di conseguenza, tutte le società in questione escono dal regime transattivo”.

Queste parole segnano la fine del tunnel per l'Inter, dopo i quattro anni passati in regime di Settlement agreement. L'accordo sottoscritto dall'allora presidente Erik Thohir ha condizionato la società nerazzurra in questo periodo sia in termini di possibilità di spesa sul mercato che di rose impiegabili nelle competizioni europee. Tutto ciò ora è un ricordo da lasciarsi alle spalle, senza dimenticare, ovviamente, le regole generali del FFP valide per tutti i club europei. L'annuncio UEFA, atteso come non mai dai tifosi nerazzurri, avrà un primo effetto pratico fin dai prossimi giorni. quando scatterà l'attesa per verificare le reali intenzioni del gruppo Suning sul mercato, adesso libero da ogni condizionamento esterno.