icardi inter wanda

Inter, nasce il fronte anti Wanda: obiettivo proteggere Icardi (GdS)

Inter, nasce il fronte anti Wanda

Ieri è stata una giornata importante per l’Inter perché alla Pinetina è andato in scena l’atteso confronto tra l’ad sport Beppe Marotta e il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti. Motivo del confronto, le parole pronunciate dall’ex Roma nel post Parma-Inter sul rinnovo ancora non chiuso di Icardi, con le quali esortava i direttori a chiuderlo al più presto.

Queste parole hanno infastidito Marotta e, più in generale, la società poiché, com’è noto, un allenatore dovrebbe pensare solo alle tematiche di campo, non addentrarsi in ambiti che non sono i suoi. L’incontro di ieri è servito proprio per chiarirsi e smetterla di farsi questa guerra ad oltranza che dura ormai da qualche settimana.

Alla fine, come rivela l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, tecnico e ad hanno concluso l’incontro con una rassicurante stretta di mano. Questo perché hanno scoperto la vera causa di questo periodo buio di Mauro Icardi: Wanda Nara. Sua moglie/agente ha “cominciato” a parlare di rinnovo inasprendo il clima con dichiarazioni del tipo “Avevano venduto Mauro alla Juve”. Bene, da oggi la lady di ferro nerazzurra non avrà più vita facile.

Il motivo

Il fronte anti Wanda nasce perché sia il tecnico che la società hanno sentito ll’esigenza di difendere loro e la squadra dalle dichiarazioni dell’agente del capitano. Lei, dalla sua comoda poltrona nello studio di Tiki Taka, non perde occasione per criticare questo o quello o, addirittura, suggerisce a Spalletti come dovrebbe giocare l’Inter.

Follia. Che lei voglia tutelare gli interessi del marito, è fuori discussione e anche più che legittimo. Ma se per fare ciò devi minare la tranquillità di uno spogliatoio, allora non va più bene. Il fronte anti Wanda servirà a rispedire al mittente tutte le accuse gratuite che, man mano, verranno mosse allo staff tecnico e alla società. Non crediamo passerà molto per vederlo in azione…

Ausilio out? Il successore c’è già, avrà un ruolo doppio importantissimo

Mauro Icardi Inter

Icardi, un gol per il rinnovo: domani occasione da sfruttare (CdS)