Inter molto attiva sul mercato, ecco i profili cercati

inter-mercato

L’Inter non perde tempo ed è gia molto attiva sul mercato. Piero Ausilio lavora incessantemente in vista della finestra invernale, il DS nerazzurro è alla ricerca di calciatori che andrebbero a colmare le lacune mostrate dalla squadra in alcuni ruoli in questo primo scorcio di stagione.

I profili cercati sono un esterno offensivo ed il solito terzino in grado di garantire un valido ricambio a mister Mancini. Per quanto riguarda l’esterno d’attacco i nomi sul taccuino di Ausilio sono molti: Feghouli resta sicuramente il profilo più importante, l’algerino abbina un ottima tecnica ad una velocità impressionante in grado di garantire spinta e copertura sulla fascia destra. Inoltre Feghouli è gia abituato a palcoscenici importanti ed è uno di quei calciatori che piacciono a Mancini, in quanto potrebbe dare sin da subito il suo apporto alla squadra. L’algerino va in scadenza di contratto a giugno e l’Inter proverà a strapparlo alla concorrenza già a gennaio ma resta comunque la difficile missione di convincere il Valencia a privarsi del calciatore. Gli altri indiziati speciali sono Carrillo dello Sporting Lisbona, da ieri fuori rosa perché non ha rinnovato il contratto in scadenza nel 2016, El Ghazy dell’Ajax, ma anche Andrija Zivkovic, diciannovenne ala destra del Partizan Belgrado. In Serbia hanno confermato l’interesse dell’Inter per il ragazzo, vincitore del Mondiale Under20 con la sua nazionale, già a segno 8 volte in 17 gare disputate in stagione. Il Partizan potrebbe cederlo a gennaio, ma chiede 10 milioni di euro.

Per quanto riguarda il terzino da regalare a Mancini, i nomi più chiacchierati ad oggi sono quelli di Semedo del Benfica, e quello di Sylvain Widmer dell’Udinese. Proprio ieri l’agente dello svizzero ha confermato che il suo assistito sarebbe molto propenso ad un trasferimento in nerazzurro già da gennaio, ma anche qui c’è da battere la concorrenza della Juve anch’essa interessata al giocatore.