Inter: in pochi mesi il cambiamento. Inizio difficile, ora è caccia al secondo posto

INTER – Dopo anni di successi, è arrivato il cambio in panchina nell’Inter Primavera. Armando Madonna ha preso il posto di Stefano Vecchi, tecnico che ha vinto tanto con i giovani nerazzurri.

Oltre al cambio in panchina, sono cambiati molti giocatori. Valietti, Zaniolo, Bettella, Odgaard, Emmers, Rover, grandi protagonisti dei successi nerazzurri che hanno fatto il salto tra i professionisti. L’Inter Primavera è cambiata in molti suoi interpreti. Un inizio con alcune difficoltà, il cambio di marcia, e ora la squadra guidata da Madonna va a caccia del secondo posto in campionato e della finale di coppa Italia.

Inter, la situazione attuale

L’Inter Primavera arriva da un periodo di grande forma, a cui sono seguiti ottimi risultati. I nerazzurri hanno vinto sei delle ultime sette partite disputate in campionato. Solo una sconfitta, quella subita contro la Fiorentina settimana scorsa.

Ieri, è arrivato il successo nel derby d’Italia, 2-1 sul campo della Juventus, con le reti di Esposito e Salcedo. Una vittoria che ha portato i nerazzurri ad agganciare la Roma al quarto posto a quota 39 punti. Il secondo posto occupato dalla Fiorentina è lontano solo due punti. L’Inter deve recuperare il match casalingo contro la Sampdoria: un successo porterebbe la squadra di Madonna al secondo posto solitario in classifica, a solo tre punti dalla capolista Atalanta.

Mercoledì si gioca il ritorno della semifinale di coppa Italia. A Firenze, l’Under 19 è chiamata all’impresa: c’è da rimontare lo 0-1 subito all’andata. Fiorentina che è la bestia nera in questa stagione, con i viola che hanno vinto i tre scontri diretti giocati tra campionato e coppa Italia.

Un’annata iniziata con alcune difficoltà, ma il tecnico nerazzurro, insieme ai suoi ragazzi, è riuscito a trovare il giusto assetto. La conseguenza? L’Inter è tornata protagonista: c’è da difendere lo scudetto conquistato negli ultimi due anni e conquistare la finale di coppa Italia.

caso icardi

Inter Icardi, alla Pinetina si vive in uno stato di calma apparente

Mauro Icardi Inter

Icardi Inter: settimana cruciale. Sky Sport: “Tra mercoledì e giovedì la decisione”