Inter, il tuo talentino è richiestissimo: Ausilio però dice no

Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Bordeaux sarebbe pronto a presentare all’Inter un’offerta per Karamoh. Il giovane attaccante ivoriano, attualmente in prestito proprio ai Girondini, in Francia sta dimostrando di potersi una chance in maglia nerazzurra già dalla prossima stagione. Il talento del classe ’98 non è passato inosservato ai vertici del club francese che hanno prontamente effettuato un’offerta al club di Corso Vittorio Emanuele.

Secondo il noto quotidiano sportiva rosa, tale proposta del Bordeaux si aggirerebbe intorno ai 15 milioni di euro. Il Direttore Sportivo nerazzurro Piero Ausilio però, non ha affatto intenzione di accettare tale offerta. Per l’attaccante arrivato nel 2017 dal Caen per 5 milioni di euro, l’Inter vede un futuro prolifico. Dunque, una cessione del ragazzo al momento non è tra le ipotesi più accreditate. I meneghini infatti, faranno rientrare Karamoh alla base per poi cercare di fargli fare l’exploit in maglia nerazzurra.

Inter, e con Keita che si fa?

Vista la presenza di Ivan Perisic sulla fascia sinistra, con il possibile rientro di Karamoh qualcuno rischierebbe di diventare di troppo. Il senegalese ex Lazio, in prestito all’Inter fino al prossimo 30 giugno, vede il suo futuro ancora incerto. I nerazzurri per trattenerlo dovrebbero sborsare i 35 milioni di euro pattuiti col Monaco per il riscatto. Ad oggi però, questa ipotesi non pare sicura al 100%. Inoltre, in quel ruolo si continua a sognare Anthony Martial, in scadenza di contratto con il Manchester United

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

Calciomercato Inter, il sogno di Marotta è ormai noto a tutti: il nome

ex arbitro

Juventus Inter | Ceccarini insiste, clamorose dichiarazioni: “Con il VAR…”