Mauro Icardi Inter

Inter Icardi, news a sorpresa: la società alza un muro, il mercato no

INTER ICARDI: La serata passa con l’impresa della Juventus a spese dell’Atletico del Cholo Simeone. Ma mentre tutti sono sul divano presi dalle magie di CR7 la telenovela nerazzurra con Icardi arriva all’ennesima puntata. La racconta ancora una volta Tancredi Palmeri nel suo editoriale su TuttomercatoWeb. Secondo il giornalista le novità delle ultime ore sono due.

Partiamo da quella più importante. Nei giorni scorsi si era parlato di contatti ripetuti tra la società e l’avvocato Nicoletti che rappresenta l’ex capitano nerazzurro, di black out in via di soluzione. Da ciò che riporta Palmeri le cose starebbero in ben altro modo. Per scendere dall’aventino sul quale si è isolato, Icardi avrebbe chiesto prima la restituzione della fascia, poi in alternativa un incontro di persona con il Presidente Zhang e Marotta. Chiusa ogni possibilità per la restituzione del simbolo del capitano, Palmeri riporta che la dirigenza avrebbe alzato un vero e proprio muro anche rispetto all’incontro e pure con modalità piuttosto strane. “Non Marotta (e nemmeno Ausilio, assente per la prima volta dalle ultime riunioni Marotta-Icardi staff) ma stavolta Gardini avrebbe fatto sapere che l’Inter non acconsentiva a nessun incontro.”

Arriva il Real

La seconda novità proposta dal giornalista riguarda invece il mercato. Nelle ultime ore, proprio mentre veniva annunciato il ritorno di Zidane, il Real Madrid avrebbe preso contatto con l’entourage di Icardi in maniera assai decisa. Gli uomini di mercato dei Blancos avrebbero fatto presente di non avere difficoltà a superare l’offerta economica proposta dal Napoli (9 milioni a stagione oltre a bonus).

Mettendo insieme le due notizie e dando per scontata la loro veridicità, emerge un quadro chiaro. Icardi e l’Inter sono sempre più lontani, la fine della storia è segnata. Restano da definire il club che offrirà la maglia all’argentino per i prossimi anni e i risvolti economici. Poi via alla sigla di chiusura ed al cartello “the end”.

Fonte TuttomercatoWeb

Mourinho Suning: il contatto c’è già stato

Infortuni Inter, buone notizie per Spalletti: Brozovic recupera