Inter Eintracht, Trevisani: “l’Inter di Spalletti ha qualcosa di insolito”

Inter Eintracht: negli studi sky, Adani, Trevisani e Ambrosini analizzano la situazione

Inter Eintracht: negli studi Sky, la disamina sulla partita è ben approfondita. Riccardo Trevisani si è mostrato molto sorpreso del fatto che le squadre di Spalletti abbiano sempre avuto un gioco offensivo di un certo livello. Udinese, Roma lo Zenit, hanno infatti mostrato una certa capacità di entrare nel campo con personalità nella gestione della costruzione. L’Inter invece ha esibito con lui maggiore stabilità difensiva.

Anche Daniele Adani ha parlato a riguardo. Nessun avrebbe pensato che Perisic e Icardi potessero creare scompiglio. Il croato a gennaio sarebbe voluto partire mentre l’argentino da un mese ormai non sosterrebbe allenamenti in gruppo per via del problema al ginocchio. Quando vengono a mancare due sicurezze del genere, è normale che il tecnico poi possa risentirne. Le assenze di Cancelo e Rafinha inoltre, sono evidenti proprio nell’apporto qualitativo nella gestione del palleggio.

In ultimo Massimo Ambrosini ha teso una mano alla squadra per via del momento difficile. Secondo la bandiera milanista, l’Inter si è presentata al match di Europa League in condizioni estreme. Assenze forzate sia per limiti di rosa che per infortuni che inevitabilmente hanno inciso negativamente.

Partita da dimenticare quindi, ma che trova in parte giustificazione per i diversi aspetti analizzati e discussi. Nonostante questo però appare ovvio che i limiti della rosa siano evidenti e soprattutto determinanti per interrompere il cammino in Europa League.

(Fonte Sky Sport 24)

pagelle inter rapid vienna europa league

Inter Eintracht, Trapp: “Fatto una grande partita. Rigore? L’ho detto ieri che…”

Inter Eintracht, Handanovic: “Siamo mancati in qualità e personalità. Dobbiamo pensare alla prossima”