Ballotta: “De Vrij? Inzaghi deciderà dopo aver parlato con lui”

Marco Ballotta, doppio ex, sente, avverte l’importanza del posticipo fra Inter e Lazio. I nerazzurri devono vincere, devono conquistare i tre punti per assicurarsi il quarto posto in classifica. “E’ una finale e in partite del genere può succedere di tutto, sarà veramente tosta per la Lazio perché negli appuntamenti importanti in questa stagione l’Inter si è dimostrata sempre al 100%. Siamo giunti all’ultimo turno di campionato, per cui anche la condizione fisica per entrambe è un aspetto da non sottovalutare. Inzaghi ha qualche dubbio, soprattutto sull’impiego di De Vrij, ma credo che qualsiasi scelta sarà presa dopo un colloquio con il calciatore” – ha dichiarato l’ex professionista -.

La Coppa dalle grandi orecchie conserva prestigio e ambizione, ma anche vantaggi dal punto di vista economico. I 40 milioni della competizione potrebbero sbloccare definitivamente Suning dall’ombra del FFP. Quest’ultimo ha limitato gli investimenti delle ultime due sessioni di mercato. I soldi recepiti, inoltre, potrebbero finanziare i riscatti di Cancelo e Rafinha, due giocatori il sui futuro è ancora incerto. Spalletti conosce il peso della gara, la sua importanza e non ha intenzione di sbagliarla. I suoi ragazzi devono reagire dopo l’ultimo ko casalingo con il Sassuolo.