antonello

Inter, Antonello: “La data del derby? Siamo rimasti sorpresi da…”

Inter, Antonello: “Rumore mediatico eccessivo”

Dopo la pausa, l’Inter dovrà affrontare il Verona in casa e dopo tre gare di fila in trasferta, anche se la prima di queste sarà il derby. L’amministratore delegato della società di Corso Vittorio Emanuele Antonello parla del match del prossimo 4 aprile e dello spostamento della stracittadina. “Siamo sorpresi di tutto il rumore mediatico intorno alla data del derby, noi ci siamo attenuti alle regole che ci siamo dati nella Lega tutti” – ha affermato Antonello.

“Abbiamo scelto la data in cui tutte le squadre hanno deciso di recuperare un turno interrotto purtroppo da un evento tragico. Non ci sentiamo assolutamente di aver preso una decisione contro i tifosi, siamo convinti che Milano risponderà alla grande. L’unica scelta è stata guidata dalle regole” – ha aggiunto il professionista.

Un derby da Champions

La sfida tra Inter e Milan del prossimo 4 aprile sarà una gara ad alta tensione poichè decisiva per la prossima Champions League. Nerazzurri e rossoneri stanno attraversando un buon momento di forma in campionato.

Gattuso ha salvato una nave che stava affondando grazie al lavoro e alla sua determinazione, Spalletti, invece, si è affidato al pugno duro e alla sua esperienza per dare nuova linfa alla sua squadra. Icardi è tornato Icardissimo dopo il poker di Marassi. Brozovic e Gagliardini, inoltre, stanno diventando sempre più una certezza a centrocampo.

Prima la sosta, poi il Verona in casa

Il derby, però, non sarà il primo appuntamento dei nerazzurri. L’Inter sarà attesa in casa dai suoi tifosi contro il Verona. Si tratta di un’altra gara da vincere, da portare a casa per continuare a coltivare il sogno Champions.

(Sky) Inter, il primo obiettivo per il mercato estivo è il centrocampista azzurro

Inter, ecco quando i nerazzurri riprenderanno gli allenamenti