Inglese: “All’esordio con l’Inter mi tremavano le gambe”

Roberto Inglese, giovane attaccante del Chievo Verona, ha descritto nel dettaglio le sue emozioni provate nel match d’esordio in Serie A, ecco le sue parole:

“Ancora oggi avverto la tensione della partita. Quando ho debuttato in campionato, contro l’Inter, mi tremavano le gambe. Ancora oggi per la tensione mi stanco più del dovuto; sto lavorando per essere più staccato emotivamente. E continuo ad imparare da un esempio di attaccante come Pellissier, da un grande difensore come Gamberini, da compagni di attacco molto forti. Da Meggiorini a Paloschi“.

trap-inter-scudetto

Trapattoni: “Anche Rocco ed Herrera se ne dicevano ma…”

L'inter irrompe su caprari

TS – L’Inter aspetta i 18 milioni dallo Jiangsu: questi gli obiettivi