Rinnovo contratto: Skriniar ribalta tutto, la sua scelta farà discutere

04.04.2019 19:58 di Mario Spolverini   Vedi letture
<div id="videoincontent"></div><p>RINNOVO SKRINIAR – La trattativa per il rinnovo del contratto di Milan Skriniar va avanti da tempo, tra alti e bassi. Tra le ragioni anche alcune incertezze e discussioni tra agenti. Nelle ultime settimane aveva fatto clamore l’uscita di Mithat Halis, socio di Stars & Friends, agenzia che si occupa anche della procura del difensore slovacco, secondo il quale Mino Raiola avrebbe tentato un approccio con il ragazzo per convincerlo a cambiare squadra.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF"></div><p>Oggi il sito Tuttomercatoweb riporta una indiscrezione davvero sorprendente. Skriniar avrebbe rotto il rapporto con il suo agente decidendo di proseguire da solo la trattativa con la società nerazzurra. In questo passaggio così impegnativo ed importante lo slovacco si avvarrà solo del supporto dei suoi familiari. Skriniar avrebbe dunque rifiutato seccamente tutte le avances degli agenti interessati alla sua procura.</p><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Title-300x250_ATF' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><h2>Contratto Skriniar: 4 milioni più la fascia da capitano</h2><p>Skriniar in questo momento ha un contratto con scadenza 2022 che gli assicura un compenso annuo di 1,7 milioni di euro. L’offerta dell’Inter sarebbe arrivata a 4 milioni più bonus, importo che lo collocherebbe nella graduatoria dei compensi nerazzurri subito dopo Icardi e Nainggolan e alla pari con Perisic.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-DSK-ART-Corpo-336x280-BTF-2"></div><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF-2' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><p>Ma l’Inter avrebbe una carta in più da mettere sul tavolo, una suggestione affascinante ed estremamente significativa per un giovane della sua età: la promessa della fascia da capitano, già dalla prossima stagione, per sancire con il grado ufficiale il ruolo che per i tifosi già riveste, quello di vero leader della squadra.<br />Fonte: Tuttomercatoweb</p>