Icardi rientra e segna, Spalletti gongola e punge

03.04.2019 23:43 di Mario Spolverini   Vedi letture
<div id="videoincontent"></div><p>SPALLETTI ICARDI – Mister Spalletti ha parlato ai microfoni di Radio Rai dopo il largo successo di Marassi. Argomento d’obbligo ovviamente Icardi ed il suo rientro più che positivo. Il tecnico nerazzurro è evidentemente soddisfatto della prova di tutti i suoi ragazzi , Icardi compreso. Ma nelle sue parole si scorge la volontà di stimolare l’ex capitano a dare ancora di più.<br />“<em>Poteva farne anche un altro, è chiaro che lui ha la personalità spiccata sul rigore, c’erano altri che lo potevano battere e glielo hanno concesso e lui ha fatto gol come deve fare, non c’è nulla di eccezionale perché la squadra lavora per lui e deve fare questo. </em></p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF"></div><p><em>Magari se partecipa di più all’azione la squadra gliene dà qualcuna in più, ma questo fatto di dare forza a chi fa gol e basta è un modo nostro di voler creare dei miti e dei gregari… L’Inter è sempre stata l’Inter, abbiamo fatto risultati anche quando Icardi non si è allenato, se siamo rimasti in queste posizioni è merito di chi in quel momento ha tirato ugualmente avanti il carretto per essere nella zona nobile della classifica.”</em><br />Fonte Radio RAI</p><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Title-300x250_ATF' style='text-align:center;margin:10px 0'></div>