(Flash) Arrivano conferme: torna Oriali, lo vuole Zhang

19.04.2019 00:39 di Mario Spolverini   Vedi letture
<div id="videoincontent"></div><p>INTER ORIALI – La prima pagina di Tuttosport in edicola oggi riporta  la notizia del probabile ritorno di Oriali alla casa madre nerazzurra. Il rientro del grande ex sarebbe ovviamente legato all’arrivo di Antonio Conte alla guida tecnica della squadra.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF"></div><p>Se il tecnico leccese solleva più di un dubbio tra i tifosi per l’antica appartenenza bianconera ed anche nella dirigenza per l’enormità delle richieste economiche, su Oriali il fronte nerazzurro è assolutamente compatto.<br />E’ probabile che Steven Zhang non abbia una conoscenza approfondita degli anni del Lele in campo a San Siro ed a giro per il mondo. Magari non conosce la grandezza della sua “vita da mediano”, i suoi gol decisivi in più di un derby, la sua leadership modesta ma tangibile.</p><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Title-300x250_ATF' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><h2>Inter: Oriali, simbolo di una identità da rafforzare</h2><p>Per capire chi è Oriali basta tornare con le immagini  alla notte di Barcellona di nove anni fa. Zhang riveda la sua corsa in campo verso i tifosi, tra gli irrigatori del Nou Camp che spruzzavano un’acqua dolce come non mai. Si soffermi a guardare il suo volto, con qualche ruga in meno rispetto ad oggi, lui abbracciato a Mourinho, lui che in quel parapiglia di emozioni riesce a dire due sole parole “che bello, che bello” che raccontano la sua semplicità e la sua gioia di quel momento indimenticabile.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-DSK-ART-Corpo-336x280-BTF-2"></div><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF-2' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><p>Se  anche Zhang concorda sul suo ritorno non può che essere motivo di soddisfazione. L’Inter che torna agli interisti sarebbe un passo importante sulla strada della ricostruzione di una identità da rafforzare fino in fondo.</p>