Dzeko Inter, Marotta e Conte hanno parlato al vento

29.01.2021 22:30 di Mario Spolverini   Vedi letture

La Roma ha un problema, Dzeko ha rotto con l’allenatore e deve provare a fargli cambiare aria. L’Inter ne ha uno più grande, presa com’è dalla vicenda societaria che conosciamo. I vertici romanisti bussano alla sede nerazzurra, vi interessa Dzeko? Si ma solo se non c’è da cacciare un euro, facciamo cambio con Sanchez. Siccome di euro da cacciare ce ne sono diversi per la diversa tassazione degli stipendi  dei due giocatori lo scambio non si fa.

La somma in ballo non è enorme, in altri momenti una bazzecola, ma la situazione attuale dell’Inter  non permette investimenti di sorta. Conte e Marotta lo vanno ripetendo da 15 giorni che il club non farà mercato e che si andrà avanti con la rosa attuale ma evidentemente molti non hanno capito, o meglio fanno finta di non capire.

Il problema contingente, quello che prude di più al momento  è dei giallorossi visto che Fonseca è irremovibile nel considerare il bosniaco fuori rosa, l’Inter dal canto può legittimamente sperare di arrivare in fondo alla stagione in maniera più che positiva tenendosi Alexis Sanchez.

La possibilità di chiudere con uno scambio “secco”  era un’ipotesi poteva anche alluzzare lo staff tecnico nerazzurro ed anche la gran parte dei tifosi, ma se così non è ognuno si tiene i suoi problemi e tutti vissero (in)felici e contenti.

Di fronte a tutto ciò, troppo facile prevedere che fin dalle prossime ore ci sarà chi parla di Inter beffata. Casca a pennello, un titolo così fa vendere 54 copie in più e permette di guadagnare altre medaglie nella gara a chi la spara più grossa sui nerazzurri. Prima o poi si stancheranno...