Il giocatore apre all’Inter: “A giugno andrò via, voglio qualcosa di grande”

Il giocatore apre ad un possibile approdo all’Inter

Da settimane si parla dell’interessamento dell’Inter per Bernard dello Shakhtar Donetsk. Ieri sera, l’esterno ha giocato la sua ultima partita con la maglia ucraina in Champions League.

Bernard non rinnoverà il suo contratto e quindi a giugno può aggregarsi a qualsiasi squadra a parametro zero. Ieri, a Roma, era presente anche il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio. Inoltre, il giocatore ha praticamente annunciato che lascerà lo Shakhtar a giugno. La sua destinazione non è ancora sicura, ma l’Inter lo segue con forte desiderio di portarlo a Milano. Ecco le parole del giocatore a Esporte Interativo:  “Si chiude un ciclo di cinque anni per me, con un inizio turbolento a causa dell’allenatore che c’era prima. Poi è arrivato un nuovo tecnico, ho avuto più opportunità e ho iniziato ad andare bene. Non c’è ancora nulla di certo o definitivo, valuterò bene le proposte che arriveranno e sceglierò quella che mi permetterà di dare continuità al mio calcio. Ho già chiarito con lo Shakthar che non intendo rimanere in questo club, sto mirando a cose più grandi“.

Il suo addio quindi è sicuro, non è sicuro invece il suo futuro. L’Inter resterà alla finestra, ma si prospetta un mercato di fuoco, visto che il giocatore piace a diverse squadre in Europa.

Segui su twitter

Spalletti: “Con l’affetto dei tifosi siamo più forti. #Senzatregua l’ho scelto perchè…”

Viareggio cup | Inter – Parma: le formazioni ufficiali