Icardi : “Voglio fare la storia dell’Inter”

Mauro Icardi, intervistato da Futbolista Digital alla vigilia del super-match di domani sera contro la Juve, ha usato parole d’amore per l’Inter :

“La mia intenzione – ha dichiarato Maurito – è dare tutto quello che posso al mio club. Affronto le rivalità sempre con grande umiltà e con il lavoro. La competizione è buona perché ti fa sempre dare il massimo e ti fa avere una mentalità vincente. E’ bellissimo e incredibile sentire il supporto dei tifosi. Sono molto grato per l’appoggio e sono felice che mi apprezzino. Non sono il tipo di giocatore che sente la pressione. Io lavoro per continuare a crescere e per cercare di segnare più gol possibile.”

L’idolo Batistuta : “Mi piacerebbe tantissimo fare la storia dell’Inter, come gli altri argentini; lavoro ogni giorno per migliorare e crescere. L’Inter è un grande club e lavoro per lasciare il mio segno qui, come loro. Mi identifico da sempre con Batistuta. E’ quello in cui mi rivedo di più per il suo profilo di gioco e per le sue caratteristiche. Ammiro i grandi centravanti, ma Batistuta è sempre stato il mio grande idolo. L’Inter è una grande squadra, gli obiettivi sono sempre i più alti possibili. Abbiamo tre competizioni e in tutte e tre faremo il massimo per arrivare il più in alto possibile. Noi lavoriamo duramente per raggiungere i nostri obiettivi. A tutti piace vincere trofei. Come ti descriveresti? I tifosi mi conoscono bene (ride ndr). Mi definirei un attaccante potente, con grande capacità di sacrificio e buon goleador”.

Podolski : “Faccio parte dell’Inter, un club glorioso”

(VIDEO) Il primo gol di Lukas Podolski