Db Genova 18/03/2018 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Inter / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Mauro Icardi

Icardi, una rete per la storia. Raggiunti quattro grandi attaccanti nerazzurri

Icardi, con 25° goal in campionato entra nella storia dell’Inter

L’Inter torna alla vittoria in campionato battendo nettamente il Cagliari 4-0 a ‘San Siro’, con le firme di Cancelo, Icardi, Brozovic e Perisic. Un successo che porta, momentaneamente, i nerazzurri al terzo posto in classifica con 63 punti. Torna alla rete Mauro Icardi, a secco da tre partite, con l’ultimo goal segnato al 49° di Inter-Verona, match giocato il 31 marzo scorso.

Per l’attaccante nerazzurro si tratta del 25° sigillo in 28 presenze in campionato. Una rete storica per Icardi, che entra di diritto nell’olimpo degli attaccanti dell’Inter. Il centravanti argentino diventa il miglior marcatore nerazzurro in serie A degli ultimi 20 anni. Questa sera, supera ‘El Principe’ Diego Alberto Milito, che nella stagione 2011/2012 ha realizzato 24 reti in 33 presenze in serie A.

Icardi affianca quattro grandi attaccanti della storia dell’Inter. Con 25 reti realizzate in un campionato, ci sono Ronaldo, Ibrahimovic, Giuseppe Meazza e Ernest Peterly I. L’attaccante svedese le ha realizzate nella stagione 2008/2009, il centravanti brasiliano nel 1997/1998, la leggenda italiana nella stagione 1935/1936 e il centrocampista svizzero nel lontano 1909/1910, anno del primo scudetto dell’Inter.

Il centravanti argentino ha ancora cinque partite per migliorare questo primato, con il prossimo obiettivo a quota 26 reti, per raggiungere un altro grande attaccante della storia. E’ Istvan Nyers, che nella stagione 1948/1949 realizzò 26 reti in 36 presenze in campionato. Da stasera, Icardi è nella storia dell’Inter, pronto per realizzare nuove reti e raggiungere nuovi record assoluti con la maglia nerazzurra.

Inter, Skriniar: “Abbiamo parlato prima del match. Ecco cosa ci siamo detti”

Inter Cagliari: come vincere largo e risparmiare 40 milioni