Icardi : “In Italia livello tecnico un po scarso, ma bravi a dare botte”

Mauro Icardi, ospite d’onore insieme alla moglie Wanda Nara di Grand Hotel, nuova trasmissione di Canale 5 condotta e ideata da Piero Chiambretti, ha risposto così alle domande del giornalista.

Futuro all’Inter? “Mi mancano ancora tre anni di contratto, penso che dovrò rimanere qua.
Perché guadagno così poco? Bisognerebbe chiederlo al mio procuratore. Lui lavora su questo, se non prendo soldi non posso farci nulla.
Lui poco sveglio?
Può essere…(ride).
Premier League su di me? Prima di parlare con me chi mi vuole deve pagare l’Inter.
Tifosi? Ho già parlato con loro, è acqua passata.”

Chiusura dedicata al livello qualitativo della Serie A:
“A giocare il livello è un po’ scarso, ma a dare botte qui sono bravi” (ride).

 

Segui su twitter

Mancini : “3 a 3 buon risultato. Serve concentrazione”

Inter-Cagliari, le possibili scelte di mister Mancini