Icardi: “Allenatore a fine carriera? Non penso ma…”

Intervistato da Multiplayer.it alla presentazione di FIFA 16, Mauro Icardi capitano dell’Inter ha parlato del suo rapporto con i videogames e di un eventuale futuro da allenatore:

VIDEOGAMES- “Da piccolo ho iniziato a gicoare a Fifa e da lì è rimasta questa passione. Adesso che ho i bambini a casa è più difficile giocarci, ma prima quando abitavo da solo giocavo la maggior parte del tempo. Questo gioco non ha bisogno dei miei consigli, ogni anno ci sono dei miglioramenti incredibili. In una mia ipotetica squadra non potrebbe mancare Messi, è sicuramente il più forte al mondo”.

ALLENATORE- “Sono ruoli diversi. Un grandissimo giocatore se non ha la predisposizione a diventare allenatore non lo sarà mai. Non mi ci vedo, ma sono giovane e le mie idee possono cambiare”.

Preziosi : “Per lo scudetto Inter, Napoli e Roma”

Dalla Germania un nuovo nome per l’attacco. Inter su Bellarabi