Harry Winks Tottenham, alla scoperta del nuovo Iniesta

Harry Winks Tottenham, “The little Inesta”

Harry Winks Tottenham – La cantera degli Spurs è una fucina di talenti, attualmente i giovani più rappresentativi sono Harry Winks e Josh Onomah.

Harry Winks è un centrocampista classe 1996 cresciuto nelle giovanili del Tottenham.

E’ un ottimo prospetto, soprannominato “The little Iniesta” (il piccolo Inesta), è un centrocampista completo e molto duttile, in grado di giocare sia trequartista che mediano, è in grado di inserisi molto bene ed ha una buona facilità di tiro.

Ha esordito il 27 novembre del 2014, in Europa League contro il Partizan di Belgrado, sostituendo Paulinho al 87′.

Gode di molta fiducia da parte del tecnico Pochettino, che lo sta utilizzando con molta parsimonia evitando così di bruciare le tappe. E’ soprattutto dallo scorso anno che il centrocampista è entrato nei meccanismi della squadra. Quando è stato chiamato in causa ha dimostrato di essere un ottimo calciatore. Ha un futuro roseo davanti a sè.

I tifosi degli Spurs lo omaggiano con lo stesso coro dedicato ad Harry Kane, visto che entrambi provengono dall’Accademy degli Spurs.

“He is one of our own.                      “Lui è uno di noi.

He is one of our own.                         Lui è uno di noi.

Harry Winks,                                     Harry Winks,

He is one of our own.”                        Lui è uno di noi.”

Il suo compagno del settore giovanile, Josh Onomah è stato girato in prestito all’Aston Villa, a sostegno del fatto che Winks è uno dei potenziali titolari del club londinese.

Ha recentemente esordito con la nazionale maggiore inglese. Raccogliendo i complimenti del compagno e connazionale Dele Alli, tramite una foto celebrativa della loro gioventù su Facebook.

Dele Alli è un classe 96′ così come Winks, ma ha già dimostrato di essere un centrocampista moderno a tutto campo, e nonstante l’età di esser decisivo nei grandi appuntamenti, come ad esempio il derby contro il Chelsea dello scorso anno siglando una doppietta. Non sarà facile ritagliarsi il proprio spazio per Winks, ma ha molto tempo e le capacità per farlo. Il Tottenham sta diventando sempre più una solida realtà sia in Inghilterra sia in Europa. Sono molti i giovani prospetti che gli Spurs hanno in rosa.

Aspettando Inter Milan, il pensiero di Samuel sul derby

calciomercato

Mercato Inter, per il gioiellino azzurro una concorrente in più