Godin è un vincente! Parola dell’agente FIFA, Sabatino Durante

L’agente FIFA Sabatino Durante è intervenuto, nella giornata di ieri ai microfoni della trasmissione Un calcio alla radio, condotta da Umberto Chiariello, e in onda su Radio CRC. I temi trattati hanno riguardato,- e non potrebbe essere diversamente-, la prossima sessione di calciomercato.

Godin sa cosa vuol dire vincere

Sabatino Durante ha parlato di Diego Godin, attuale difensore dell’Atletico Madrid, bandiera dei Colchoneros, in procinto di trasferirsi in nerazzurro. Secondo l’esperto agente FIFA, Godin rappresenta quel calciatore in grado di alzare l’asticella della competitività, in poche parole, un vincente. L’Inter lo avrebbe bloccato per i prossimi due anni, con un’opzione per una terza stagione.

Godin proposto al Napoli

Mesi addietro, Godin fu proposto al Napoli dallo stesso Sabatino Durante. L’idea, poi considerata non attuabile dalla società partenopea, avrebbe trovato sviluppo con la cessione di Koulibaly.

Con la liquidità ottenuta, il Napoli avrebbe potuto provvedere all’acquisizione di Godin, ed avrebbe potuto ricondurre all’ombra del Vesuvio anche il beniamino Edinson Cavani, calciatore mai dimenticato. Secondo Sabatino Durante, il Napoli avrebbe tratto dei benefici dall’operazione di mercato.

Molti brasiliani non ancora pronti per la serie A

È atteso nei prossimi giorni il ritorno di Gabriel Barbosa in nerazzurro. Terminato il prestito al Santos, club con il quale Gabigol si è laureato capocannoniere dell’ultimo Brasilerão, il centravanti brasiliano si metterà nuovamente a disposizione di Luciano Spalletti.

La permanenza in nerazzurro è tutt’altro che scontata, ma Gabigol sembrerebbe intenzionato a giocarsi le sue chance a Milano. Flamengo e West Ham sarebbero alla finestra, in attesa di sviluppi.

Sabatino Durante, tra i massimi esperti del calcio sudamericano, ha dichiarato, sempre ai microfoni di Radio CRC, che molti calciatori brasiliani non sarebbero ancora pronti per il calcio italiano. Non tutti, naturalmente. Alcuni, invece, lo sono, eccome.

Si pensi ad Arthur, oggi rivelazione del Barçelona, ed in passato vicino all’approdo in serie A. Alcune società italiane avrebbero potuto acquistarlo per una cifra vicina ai cinque milioni.

Godin, Skriniar e De Vrij fondamentali. L’Inter potrebbe passare a tre

Miranda, è ritorno al passato? Il Sao Paulo potrebbe tornare alla carica