Godin Inter, il difensore rassicura i nerazzurri: i dettagli

Godin Inter – Sembrava un affare ormai virtualmente chiuso, eppure sul futuro dell’uruguayano vi sono ancora dei dubbi. Nelle scorse settimane infatti, tutte la maggiori testate giornalistiche del nostro paese davano l’accordo del capitano dell’Atletico Madrid con l’Inter ormai praticamente fatto. Eppure, il giocatore non è ancora sicuro al 100% di lasciare la capitale spagnola. Qualora i Colchoneros gli presentassero una proposta di rinnovo infatti, l’uruguayano potrebbe ripensarci.

Godin Inter, si andrà ad oltranza

“All’Atletico Madrid non si rassegnano a perdere Diego Godin, e i dirigenti studiano la situazione valutando come avvicinare la proposta presentata all’uruguayano dall’Inter (biennale da 5,5 milioni netti a stagione più opzione sul 2021-22). Godin si è esposto molto con l’Inter e ha assicurato che, se lascerà Madrid, sarà solo per indossare la maglia nerazzurra. In corso Vittorio Emanuele lo aspettano, sperando che non faccia retromarcia dopo essersi “speso” così tanto“. Lo riporta il Corriere dello Sport.

A prescindere dall’approdo nella Milano nerazzurra del forte difensore, nel reparto arretrato il club meneghino apporterà sicuramente qualche modifica. In primis ad abbandonare l’Inter sarà Miranda, che quasi certamente farà ritorno in patria. In ottica futura piacciono molto Andersen della Samp e Mancini dell’Atalanta, ma occhio anche ad un possibile rientro alla base anticipato per Bastoni, attualmente in prestito al Parma.

Inter, e se l’incubo dei tifosi nerazzurri si realizzasse?

Mercato Inter, per l’erede di Handanovic siamo ormai agli sgoccioli