Gian Luca Rossi: “Togliere la fascia ad Icardi? Scelta giusta”

Noto giornalista sportivo e tifoso interista, Gian Luca Rossi, dice la sua sul caso Icardi, che da oggi non è più il capitano nerazzurro. Il cronista di Telelombardia si è detto particolarmente soddisfatto della decisione presa da parte della società di Corso Vittorio Emanuele.

Una scelta che viene definita di carattere, clamorosa, che sta dividendo il mondo interista, ma che di fondo è  stata la decisione giusta. Proprio Rossi, quasi prevedendo il futuro, aveva chiesto tempo fa, che la fascia di capitano passasse dal braccio di Mauro Icardi a quello del silenzioso e pragmatico portiere sloveno, Samir Handanovic.

Icardi e Wanda dividono invece che unire

Il giornalista, avalla totalmente la scelta della società e di Giuseppe Marotta: “Il capitano è una figura importantissima: deve unire, non dividere. E invece attraverso le dichiarazioni della moglie Wanda non ha fatto altro che aumentare la confusione, creare scompiglio. Non mi auguro che Icardi resti in panchina: sarebbe una scelta masochistica, decisamente sbagliata. Ma non ritengo sia adatto per ricoprire il ruolo di capitano della nostra Inter.

Deve pensare a giocare e fare tanti gol. Un suo comportamento poco professionale sarebbe la dimostrazione che l’Inter non gli interessa e allora non avrò alcun tipo di rimpianto quando e se ne andrà. Se invece darà tutto per la maglia, farà gol, vuol dire che ha amato la causa e che all’Inter ci tiene per davvero. Ma ci tengo a rimarcare un concetto: quando sei costretto a punire il più forte per dare un segnale  a tutto il gruppo vuol dire che qualcosa non ha funzionato”.

 

Spalletti: “Icardi convocato, è stato lui a non voler venire”

Spalletti su Icardi: “Scelta condivisa da tutti, fatta per il bene dell’Inter”