Walter Sabatini Inter

(GdS) Walter Sabatini di ritorno dalla Cina con la missione di Suning

Dopo il blitz di una settimana di Walter Sabatini a Nanchino è atteso il ritorno entro domani

Walter Sabatini è stato una settimana a Nanchino per discutere con Zhang Jindong le strategie di mercato per l’Inter e per lo Jiangsu

Non solo Inter nella mente di Zhang, il primo obiettivo è di riportare lo Jiangsu negli alti ranghi del campionato cinese. La situazione più complicata, però, resta quella dell’Inter che ha ancora a che fare con i paletti dell’FPF. A gennaio la strategia della società è di investire il meno possibile per non alterare il bilancio e permettere a Sabatini ed Ausilio di lavorare con più tranquillità sulle cessioni per raggiungere i 60-70 milioni di plusvalenze richiesti.

Le strategie in casa nerazzurra

Arriva una buona notizia dall’Atalanta perché Gasperini e la società hanno dato l’ok per il ritorno di Bastoni in nerazzurro già da gennaio, arrivando a coprire quel buco in difesa di cui Spalletti aveva parlato più volte. Continua il pressing di Sabatini per avere Ramires in prestito ma l’ingaggio di dieci milioni è troppo caro per essere preso dall’Inter. Un’altra trattativa che potrebbe aprirsi presto è con Ciciretti, in scadenza a fine stagione, che potrebbe essere preso a zero e diventare pedina utile nel gioco delle plusvalenze. Ultima carta è l’utilizzo di Joao Mario come pedina di scambio.

(CdS) Javier Zanetti svela i segreti dei progetti dell’Inter

(GdS) Pordenone, Perilli elogia i nerazzurri: “Grandi signori, Ranocchia…”