(GdS) La vittoria di ieri fa bene al mercato. Stefan De Vrij più vicino

La firma di Stefan De Vrij è attesa nel prossimo futuro

La vittoria contro la Sampdoria di ieri regala all’Inter tante certezze. Aver visto i nerazzurri così bene su un campo difficile come quello di Marassi può aver convinto definitivamente quei giocatori che l’Inter sta cercando di portare a Milano, uno su tutti Stefan De Vrij.

Il mercato dell’Inter non si ferma dopo una bella partita contro la Sampdoria, la missione di rinforzare la squadra continua. L’obiettivo numero uno, considerando Lautaro Martìnez come colpo già sicuro, resta Stefan De Vrij. Il difensore olandese è in scadenza con la Lazio e ha già comunicato di non voler rinnovare il proprio contratto.

Ciò che l’Inter deve temere, però, è un ritorno del Barcellona nella trattativa. I nerazzurri hanno già un accordo con il giocatore sulla base di un quinquennale da 4.2 milioni a stagione. Manca solo la firma di De Vrij per poter depositare il contratto.

Non solo De Vrij. Occhio agli altri colpi

L’Inter, mentre cerca di chiudere definitivamente per De Vrij, sta monitorando altre due situazioni. La prima riguarda il terzino sinistro con Criscito e Asamoah. L’italiano è stato cercato per primo dai nerazzurri ma il ragazzo sembra aver scelto di tornare al Genoa. L’Inter, allora, ha deciso di virare sul ghanese Asamoah in scadenza con la Juventus.

A centrocampo, invece, l’Inter sta puntando Kevin Strootman. Il centrocampista della Roma ha una clausola rescissoria pari a 32 milioni di euro. Con i soldi della Champions League i nerazzurri potrebbero avvicinarsi a quella cifra e raggiungerla tramite qualche contropartita tecnica. Brozovic e Joao Mario i due indiziati principali.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

(GdS) Mauro Icardi fa 100 gol con la maglia dell’Inter

(GdS) Luciano Spalletti festeggia la vittoria. Dopo la pausa tour-de-force