Mg Milano 21/01/2018 - campionato di calcio serie A / Inter-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Mauro Icardi-Kostas Manolas

(GdS) Moviola Inter Roma, molti dubbi: la rosea ha fatto chiarezza

Inter Roma, la moviola della Gazzetta

Inter Roma ormai è terminata. Un pareggio che ha lasciato l’amaro in bocca ai nerazzurri. E anche qualche episodio sul quale recriminare. La Gazzetta dello Sport in edicola oggi ha ripercorso tutti gli episodi dubbi del match e li ha analizzati nella sua consueta moviola. “Tanti episodi, alcuni controversi, ma nelle scelte pesanti non sbaglia Massa. Come nel primo tempo quando l’Inter invoca il penalty per la caduta di Icardi: in diretta i dubbi sono tanti, il replay invece li spazza via perché è l’attaccante che dopo un contatto con Manolas va a cercare Fazio. Ok lasciar correre”. Le proteste sono arrivate anche dalla Roma, quando Miranda ha leggermente abbracciato Florenzi lanciato in area di rigore. Secondo la Rosea, anche in questo caso Massa ha fatto bene a lasciar correre: “perché il contatto è leggero e non si può considerarlo chiaro errore”, con l’ausilio del Var.

Gli episodi dubbi del secondo tempo

Inter Roma ha lasciato qualche dubbio anche nel secondo tempo. Il primo episodio è stato il contatto Santon-El Sharaawy. La Gazzetta dello Sport lo ha così analizzato: “L’interista passa davanti aiutandosi col braccio. Siamo forse oltre il limite della regolarità, il direttore di gara non interviene”. Qualche dubbio c’è stato. Giusta l’ammonizione a Cancelo per simulazione, che infatti l’ha accettata senza nemmeno protestare. L’ultima situazione dubbia che la Rosea ha analizzato è stato il contatto Eder-Juan Jesus. Su questo episodio, qualche dubbio il quotidiano milanese lo ha.

Segui su twitter

(TS) Walter Sabatini al lavoro, fallito Ramires si cerca l’ultimo colpo

(GdS) Vecino: “Contento per il gol, ora però dobbiamo tornare a vincere”