GDS – Mancini è furioso. Kovacic e Icardi sotto accusa

Secondo Matteo della Vite, della Gazzetta dello Sport, Roberto Mancini sarebbe furioso con gli attaccanti nerazzurri, Kovacic e Icardi su tutti.

«Mancini è imbelvito con il suo attacco. Con chi non fa i movimenti di rientri e aperture (Icardi), con chi non ha scardinato il muro del Torino con strappi e giochi di qualità. E’ imbufalito – sostiene Dalla Vite – anche con Kovacic, intriso di morbidezza. Insomma: l’attacco è sotto attacco».

L’IMPORTANZA DI GIOCARE NELL’INTER – «Mancini ha fatto chiaramente capire che i giocatori “devono capire di giocare nell’Inter e quindi attaccare con la massima intensità nelle gare a San Siro. A San Siro l’Inter di Mancini ha vinto solamente contro il Genoa. Davvero poca roba e forse qualcuno non ha capito che indossare la maglia dell’Inter deve portare con sè altri atteggiamenti».

EMERGENZA INFORTUNI – «A fine gara Mancini si chiude nel summit dirigenziale con presente anche Thohir. Un’ora a parlare di infortuni e mercato.C’è piena emergenza in difesa e si punta su Murillo subito e non a giugno ma gli spagnoli devono prima trovare un sostituto».

Calciomercato inter, palazzi

L’Inter Primavera di Vecchi fermata dall’Atalanta. Finisce 1 a 1

Thohir a Goal.com : “No Champions, no problem”.