Lazio keita milinkovic esultanza

(GdS) Lazio – Inter: continua la “sceneggiata” sul giocatore. Cosa sta succedendo

Mancano 48 ore a Lazio – Inter

A 48 ore dalla partita più importante, non solo della stagione ma dell’Inter post Triplete in generale, ci sono ancora molti dubbi. Uno di questi tratta la formazione della Lazio.

Sin dalla fine del match CrotoneLazio era chiaro che ci sarebbero state due situazioni al limite in casa biancocelesti: Stefan De Vrij e Ciro Immobile. L’attaccante, però, sembra recuperare in fretta e ieri ha anche partecipato ad un test interno contro la Primavera. Immobile ha trovato il gol ma è, poi, dovuto uscire a causa di un pestone, domenica però ci sarà contro l’Inter.

Per quanto riguarda il difensore, invece, ancora una risposta definitiva non la si può ipotizzare. Le parole dette da Inzaghi domenica e quelle che ha usato in settimana si differiscono: sembrava essere arrivata la bocciatura definitiva. Ieri, però, anche lui ha giocato nel test interno con la Primavera.

La situazione De Vrij

In casa Lazio, Simone Inzaghi non ha ancora preso una decisione definitiva. L’olandese è sempre stato un professionista impeccabile e proprio per questo il tecnico biancoceleste pensa di schierarlo.

Allo stesso tempo, però, è da valutare quanto la testa di De Vrij sarà scarica da pensieri secondari. L’unico pensiero che deve passare per la testa del difensore olandese dovrebbe essere: come fermare Icardi. Ogni errore, però, potrebbe pesare come un macigno.

(TS) Inter a caccia di Ilicic, questa la prima offerta dei nerazzurri

Juventus, ecco l’ultimo “schiaffo” alle regole e alle sentenze