(GdS) Lazio – Inter. In 90′ la società nerazzurra può incassare 40 milioni

L’Inter ha bisogno della Champions

All’inizio della stagione l’obiettivo dichiarato da tutta la dirigenza e da tutta la squadra era l’approdo in Champions League. Se l’Inter non riuscisse in questo il mercato avrebbe gravi conseguenze.

I 40 milioni che ballano tra il quinto ed il quarto posto fanno gola ad Inter e Lazio. I nerazzurri ne hanno bisogno, i biancocelesti li accetterebbero volentieri. Chi tra le due, però, avrebbe le peggiori conseguenze? Sportivamente parlando è difficile: entrambe hanno meritato il quarto posto e perderlo all’ultima giornata sarebbe una beffa per la Lazio, come sarebbe una beffa per i nerazzurri perderlo nonostante la buona stagione.

Dal punto di vista economico, invece, è certamente l’Inter la squadra ad avere le conseguenze peggiori. I milioni della Champions sono indispensabili sia per il mercato che per il Fair Play Finanziario. Senza quelli, infatti, sarebbe difficile trattenere tutti i big e migliorare anche la qualità del centrocampo.

Il futuro di Inter e Lazio

Se la Lazio mancasse la Champions ci sarebbe qualche malumore ma le conseguenze non sarebbero così grandi. Tare è abituato a fare mercato con poche risorse e la società è fermamente convinta a continuare con Simone Inzaghi che ha dato lustro ai biancocelesti tramite un gioco corale molto bello.

Se l’Inter mancasse la Champions le conseguenze potrebbero essere gravissime. Mauro Icardi potrebbe essere l’indiziato numero uno a partire e Spalletti potrebbe non avere la disponibilità economica che desidera per rinforzare il centrocampo della sua squadra, reparto che Ausilio ha come priorità nel prossimo mercato.

(GdS) Icardi vs Milinkovic-Savic. Chi sarà l’eroe?

inter-spal curva nord

Il cuore della Nord batterà a Roma: saremo 12mila!