Reggio Emilia 23/12/2017 - campionato di calcio serie A / Sassuolo-Inter / foto Matteo Papini/Image Sport nella foto: Luciano Spalletti

(GdS) Inter, ecco il programma per l’estate 2018

Inter, il programma per la ICC

L’ Inter, oltre al presente, sta pensando anche al futuro. Tra le questioni future alle quali la società nerazzurra sta pensando, c’è l’International Champions Cup che si disputerà quest’estate. L’anno scorso i ragazzi di Spalletti affrontarono le loro gare della ICC in giro per l’Asia. Quest’estate il torneo sarà completamente diverso per i nerazzurri.

Vediamo perché, grazie all’edizione odierna della Gazzetta dello Sport: “Domani l’Inter conoscerà il suo destino nella prossima ICC, il torneo estivo che prevede sempre la presenza delle migliori squadre mondiali e che per la prima volta quest’anno vedrà anche la presenza delle donne. I nerazzurri giocheranno in Europa le loro amichevoli e oggi si saprà dove e quando con precisione”.

Parzialmente accolta la richiesta di mister Spalletti, che non ha particolarmente gradito l’estenuante tournèe della scorsa estate. Quest’anno niente viaggi intercontinentali per i nerazzurri, “solo” trasferte europee, per la gioia del tecnico di Certaldo.

Le città

L’ Inter oggi a Miami scoprirà in quali città europee giocherà la ICC in programma questa estate. Ecco quali sono le possibili citta, secondo la Gazzetta dello Sport: “Zurigo (Svizzera), Klagenfurt (Austria), Lecce (Italia), Goteborg e Stoccolma (Svezia). Goteborg dovrebbe ospitare la sfida con il Chelsea il primo agosto”.

A fare le veci dei nerazzurri all’evento di Miami, ci sarà Ivan Zamorano, grande ex interista e attaccante molto amato dai tifosi. Comunque, Spalletti può tirare un sospiro di sollievo: nella peggiore delle ipotesi si andrà in Svezia, dove comunque le temperature più miti, anche in estate, rendono più piacevole e più utile, anche ai fini della preparazione, giocare.

(GdS) Antonio Candreva recupera per il Cagliari, ecco quando tornerà Vecino

(GdS) Spalletti, Brozovic e 3421 per battere il Cagliari. E Perisic…