(GdS) Per completare la rosa di Luciano Spalletti serve prima vendere

Luciano Spalletti ha tuonato, il mercato deve rispondere

Dopo lo sfogo di Luciano Spalletti nel post-partita di InterRoma serve l’intervento di Sabatini e Ausilio. Gli obiettivi sono chiari in testa ma, prima, c’è bisogno di un paio di uscite. Gli indiziati sono Eder e Joao Mario che hanno estimatori in Premier League. Sette giorni di fuoco

Il mercato dell’Inter non è ancora finito, manca ancora un ultimo colpo, se non due. La priorità degli uomini di mercato dell’Inter, però, resta quella di cedere un paio di giocatori per poter avere un minimo di budget. Luciano Spalletti ha fatto intendere, più volte, la necessità di giocatori più tecnici e dinamici sulla trequarti e per questo prima bisogna liberare la trequarti. Eder e Joao Mario sono i due giocatori indiziati ad una cessione nei prossimi giorni. Entrambi hanno molti estimatori in Inghilterra e proprio la Premier potrebbe essere la loro nuova casa.

Joao Mario

Il centrocampista portoghese ha, più volte in queste ultime settimane, rifiutato una cessione in prestito in altre società. Ora, però, sembra essersi trovata un’intesa con il West Ham che ha già l’accordo con l’Inter. Le due società sono separate da un milione e mezzo: il West Ham vorrebbe un prestito secco con diritto di riscatto sui quaranta milioni, l’Inter invece vorrebbe un milione/un milione e mezzo per il prestito e successivamente il diritto di riscatto. L’ingaggio sarà comunque a carico del West Ham, la risposta del portoghese è attesa in queste ventiquattro ore

Eder

L’italobrasiliano ha fatto intendere che la sua volontà è quella di trovare più spazio. L’Inter non può garantirgli questo e, quindi, il ragazzo ha aperto ad una cessione. Si era fatto avanti il Crystal Palace di Roy Hodgson con un’offerta di prestito più diritto di riscatto ma l’Inter sembra fare muro. Anche lo Zenit di Mancini ha chiesto informazioni ma l’Inter vuole cedere definitivamente il giocatore e non in prestito, senza sconti sul cartellino.

(GdS) Il rinnovo di Stefan De Vrij non arriva, l’Inter attende nell’ombra

(GdS) Alla scoperta di Daniel Sturridge, l’obiettivo più caldo dei nerazzurri