INTER RAPID VIENNA

Frosinone Inter, 1-3 finale: tre punti Champions. Nerazzurri a +5 sul Milan

FROSINONE INTER – Vittoria sofferta per l’Inter, che passa a Frosinone 3-1 dopo aver dominato gran parte dell’incontro. Un match che i nerazzurri hanno controllato benissimo nella prima frazione di gara, chiusa con il doppio vantaggio. Reti di Nainggolan al 19° e Perisic su calcio di rigore al 37° per il momentaneo 2-0 della squadra di Spalletti.

L’Inter ha fallito più volte la rete del 3-0. Il Frosinone è rimasto in partita a fatica, ma al 62° i padroni di casa hanno riaperto il match con la rete di Cassata. In questa occasione, Handanovic non è stato impeccabile.

Frosinone Inter, vittoria per il terzo posto

Dopo la rete del Frosinone, è aumentata l’intensità del match. La squadra di Baroni ha provato a pressare alto, con l’Inter che non ha sofferto particolarmente. Frosinone vicino al pari con un calcio di punizione di Ciano che è finito non molto lontano dall’incrocio dei pali alla sinistra di Handanovic.

Grande occasione anche per l’Inter sul finale di partita. Icardi di testa non ha trovato lo specchio della porta con Sportiello fuori causa. Al 93° la terza rete segnata da Vecino su assist di Icardi. La squadra di Spalletti ha portato a casa un successo prezioso nella corsa alla Champions League. Una vittoria che porta i nerazzurri a quota 60 punti, +5 sul Milan e +6 sulla Roma. Sabato prossimo il big match contro i giallorossi a ‘San Siro’.

Frosinone Inter, D’Ambrosio: “Bisogna chiudere la partita, dobbiamo essere più cattivi”

Radja Nainggolan: “Bravi a chiuderla. Cerco sempre di dare il massimo. Roma? Mi dispiace…”