Finto scoop su Brozovic, Nainggolan sbotta: le parole

Non accennano a placarsi le malelingue nei confronti dell’Inter. Questa volta ad essere protagonisti, sono stati Brozovic e Nainggolan. Secondo il Magazine di Fabrizio Corona infatti, il n°77, dopo la pesante sconfitta contro il Bologna, sarebbe andato in un noto locale milanese (il B38) a divertirsi. Un comportamento che, specialmente dopo una disfatta simile, è stato giudicato dal giornale online dell’ex paparazzo poco professionale.

Brozovic, Nainggolan lo difende

Appresa la notizia (ovviamente mistificata per fare più “rumore”), la reazione del Ninja per difendere il proprio compagno di squadra non si è fatta attendere. Questa la risposta del belga direttamente dal proprio profilo Instagram ufficiale: “Taggami pure… ma scrivete notizie di valore, per favore! Questo non è il b38. Intanto già vedete i commenti per quanto siete credibili. Questo è il noto ristorante Yakut. Dopo la partita se ne è andato a mangiare qualcosa, si vede il narghilè sotto di lui…svegliatevi. O almeno fate bene il vostro lavoro, grazie. Non inventate cose che non esistono”.

Insomma, un polverone alzato inutilmente da chi non ha saputo fare il proprio lavoro e non contento, ha tentato di provocare anche Nainggolan stesso. A questo punto, viene spontaneo domandarsi se il comportamento poco professionale lo abbia avuto il croato o chi si è inventato un finto scoop puntualmente stroncato da un amico del diretto interessato.

inter spalletti

Spalletti, l’esperto rivela: “Ecco quando si deciderà il suo futuro”

Sassuolo Inter, vola la Primavera: 2-1 e quarta vittoria di fila!