(ID) Inter: mercato terminato? Non è detto. C’è una variabile importante

Dopo l'acquisto di Joaquin Correa il parco attaccanti sembra completo e soddisfare Simone Inzaghi. Però c'è una situazione tutta da valutare
26.08.2021 15:45 di Matteo Gardelli   vedi letture
Fonte: InterDipendenza

Mercato Inter: acquistato Joaquin Correa, il reparto offensivo nerazzurro potrebbe essere considerato completo vista la presenza di Edin Dzeko, Lautaro Martinez e Martin Satriano. Attenzione, però. Chi manca a questo elenco? Alexis Sanchez. Perché sono le condizioni fisiche del cileno, rientrato ieri (mercoledì, ndr) ad Appiano, che lasciano spazio a qualche dubbio.

A oggi (giovedì, ndr) né Andrea Belotti, capitano del Torino che andrà in scadenza già il prossimo anno, né Gianluca Scamacca, attaccante del Sassuolo con lo stesso procuratore di Correa (Alessandro Lucci, ndr), sono piste percorse dall’Inter. Soprattutto sulla punta neroverde c'è da fare una considerazione. Il giovane, terza scelta del tecnico dopo Giacomo Raspadori e ‘Ciccio’ Caputo, avrebbe bisogno di una squadra per giocare con continuità e crescere. A Milano tutto questo sarebbe impossibile: davanti, come detto, avrebbe gli 'inamovibili' Dzeko e Lautaro, poi il pupillo di Inzaghi - Correa - e il giovane Satriano che non vede l'ora di dimostrare tutto il suo valore.

Quindi?

Quindi, al momento, in casa Inter sembra 'tutto fermo' per il mercato in entrata. Insomma: la rosa potrebbe essere completa così. Ribadendo che, però, tutto dipenderà dalla situazione di Alexis Sanchez. Se il cileno dovesse lasciare l’Inter, si potrebbero aprire scenari molto, molto interessanti. E le piste che potrebbero percorse potrebbero anche valicare le Alpi.