ESCLUSIVA ID - Inter, cosa c'è dietro "la paura" della tournée americana

ESCLUSIVA ID - Inter, dopo il ritiro, che attualmente è in corso, la società aveva, come noto, programmato una tournée negli Stati Uniti
19.07.2021 10:46 di Candido Baldini   vedi letture

ESCLUSIVA ID - Inter, dopo il ritiro, che attualmente è in corso, la società aveva, come noto, programmato una tournée negli Stati Uniti. Li la squadra, sotto la guida di Inzaghi, dovrebbe affrontare in match amichevoli Arsenal, Everton e Millionarios Fc. Tuttavia la partenza è per gli USA è a rischio.

Secondo le informazioni raccolte dalla nostra redazione a non voler partire è proprio il nuovo allenatore, che ha già avvertito il presidente Zhang con una telefonata. Il motivo è molto semplice. Non si vuole esporre la squadra a rischi, visto il dilagare di contagi da Covid, nella sua nuova variante. Il timore è elevato, tanto che anche i giocatori che in questi giorni torneranno dalle vacanze dopo gli europei saranno sottoposti a regimi di isolamento molto serrati. 

 A questo punto nasce però un problema .Da un lato ci sarebbe da pagare una penale per la mancata partecipazione, mentre dall'altro sono stati venduti già moltissimi biglietti per le partite in programma. Al momento la società è in contatto con le autorità italiane per cercare un modo per restare in Italia senza dovrà andare incontro a danni economici.