pagelle inter rapid vienna europa league

Eintracth Inter: assenze e preoccupazioni in vista della sfida di EL

Eintracht Inter: assenze, avversari e aspettative

Eintracht Inter sarà il prossimo impegno in terra tedesca per i nerazzurri. La partita, che si giocherà giovedì alle 18:55, sarà un’importante banco di prova. La situazione interna ad Appiano Gentile non è delle più rassicuranti, ma è altrettanto vero che il gruppo non Ha dato segnali di cedimento.

Proprio mentre Icardi continua ad accusare malessere al ginocchio, Martinez si è preso la scena al centro dell’attacco. Non sono i gol questa volta a impressionare, bensì la propensione al movimento e al far giocare meglio i compagni di squadra. Le reti realizzate con lui in campo sono non a caso arrivate da esterni e centrocampisti.Si tratta di un modo diverso di intendere il calcio. Una propensione più moderna che dovrà essere perfezionata per la consacrazione come top player.

Eintracht Inter

Icardi o meno, il club tedesco è una squadra molto ben organizzata che fa della densità centrale la sua arma migliore. Pur adattando un modulo di gioco  storicamente conservativo come il 3-5-2, riesce a proporre un gioco propositivo e votato alla ricerca degli spazi. Jovic, uomo mercato di Barcellona e altri top club, è uno dei più temibili avversari. Punta moderna, rapida e tecnica a cui piace puntare l’avversario. Attenzione però, perché l’Eintracht è anche una squadra molto fisica e di carattere che cavalca sulle ali dell’entusiasmo di fronte l proprio pubblico.

La gara contro l’Hoffeneim in campionato ne è stata un’ulteriore prova. Dopo essere andata in svantaggio per due volte, non ha mai mollato. I gol, frutto di una manovra corale ben organizzata, sono scaturiti da inserimenti  in area di rigore precisi e determinati.

Potrebbe essere un problema per i padroni di casa, difendersi sulle fasce laterali. Unico punto in cui effettivamente si potrebbero trovare ampi spazi per la corsa e vista la densità per vie centrali. Si dovrà provare a essere concreti perché altrimenti, ci si consegnerà alle transizioni avversarie, realmente devastanti. Difficile poter fare la partita su quel campo.

Il risultato dirà molto sullo stato di salute fisico e mentale dei nerazzurri. L’EL, per quanto le risorse in avanti siano poche e la rosa ristretta siano un enorme ostacolo, rimane un obiettivo importante. Pretenderne la vittoria non è oggettivo. Credere di poter arrivare fino ai quarti non è però utopia. Servirà uno sforzo fisico non da poco e servirà fare gruppo per superare un momento di stagione ancora una volta caratterizzato da troppe voci extracampo.

Eintracht Inter, dove vederla in TV streaming e probabili formazioni

Contratto Icardi inter

Infortunio Icardi, ecco l’esclusiva di calciodipendenza.net