Ecco come cambia l’Inter con Shaqiri

L’acquisto di Shaqiri cambia nuovamente  il volto dell’Inter regalando a Mancini l’ala destra che gli consentirà di passare stabilmente al proprio modulo preferito, il 4-2-3-1.

Come già successo contro la Juventus e il Genoa Podolski andrà a collocarsi sulla corsia d’attacco sinistra. Al centro agirà Mateo Kovacic, alla cui destra si posizionerà invece il neo acquisto Xherdan Shaqiri.

Al centro dell’attacco è ormai sfida per una maglia tra Icardi e Palacio, con Maurito al momento avanti nelle gerarchie del tecnico di Jesi rispetto al connazionale, capace comunque di giocare anche sulle esterne ma costretto a “dosare” le proprie apparizioni in campo a causa dei noti problemi alla caviglia.

Si prospettano tempi duri per Osvaldo, dopo la sfuriata nel corso del match contro la Juve. Sempre più probabile la cessione dell’italo-argentino.

HANDANOVIC
D’AMBROSIO – RANOCCHIA – JUAN JESUS – NAGATOMO
MEDEL – GUARIN/HERNANES
SHAQIRI –   KOVACIC  – PODOLSKI
ICARDI

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

Inter – Genoa, il direttore di gara sarà Carmine Russo

Incredibile Osvaldo, si fa avanti il Milan?