Monaco (Germania) 13/09/2016 - Champions League / Bayern Monaco-Rostov / foto Imago/Image Sport nella foto: Douglas Costa ONLY ITALY

Douglas Costa: “con il Gremio perdemmo di proposito una partita…”

Rivelazione shock di Douglas Costa: “Lasciammo vincere il Flamengo”

Hanno del clamoroso le rivelazioni di Douglas Costa, esterno in forza alla Juve, su un episodio accaduto durante il Brasileirao del 2009.

Ai microfoni del canale Youtube “Pilhado”, Douglas Costa ha parlato così di Gremio-Flamenco, partita decisiva ai fini dell’assegnazione del titolo:

“Eravamo in campo con le riserve, al termine del primo tempo il punteggio era fermo sul risultato di 1-1. Nella ripresa, però, arrivò la notizia che, con quel risultato, l’Internacional (squadra da semore rivale del Gremio, ndr) sarebbe stato campione del Brasilerao. Il mister fece dei cambi, io dribblavo in tutte le direzioni, ma sempre lontano dalla porta. Era difficile giocare quella partita perchè non potevo dare tutto me stesso ed era una sensazione brutta. Dovevo, però, giocare per non vincere.”

Douglas Costa parla addirittura di rischio di vita: “al termine del match,il risultato fu 2-1 per il Flamengo e tutti erano felici. Ci era stato ordinato di perdere? E’ normale che i dirigenti facciano visita in spogliatoio, soprattutto in precedenza di una partita così importante. Il Flamengo era in lotta per il titolo e il Maracanà era gremito. Ci fu detto che potevamo fare quello che volevamo e che la responsabilità era tutta nostra. CSe avessimo vinto, i tifosi avrebbero invaso la pista dell’aeroporto e non saremmo potuti partire. Sarebbe stata una macchia indelebile, per la storia del Gremio, regalare il titolo all’Internacional. Se avessimo battuto il Flamengo, saremmo morti”.

Biasin: “Inter trattata come un insieme di parti. Ora bisogna…”

Youth League: ecco le formazioni ufficiali, Inter con il 3-5-2