Derby all’Inter, decide Guarin. Esordio da favola per Felipe Melo

L’Inter batte il Milan nel derby della madonnina, match-clou della terza giornata di campionato. Partita molto equilibrata con un Milan particolarmente insidioso nei primi 20 minuti, complici alcune disattenzioni difensive dei nerazzurri, che rischiano quasi subito su un disimpegno sbagliato di Murillo.

Dopo l’Inter prende le misure e comincia a premere sull’acceleratore, fino ad arrivare vicinissima al vantaggio con Icardi, imbeccato da Jovetic allo scadere della prima frazione di gioco : Lopez si oppone e il primo tempo finisce sullo zero a zero.

Nella ripresa parte forte l’Inter che trova il gol con Guarin dopo una ripartenza da brividi. Da quel momento si rifà sotto il Milan che con Balotelli in campo diventa pericolosissimo. Si fa male Juan Jesus (il migliore tra i nerazurri) e fa il suo esordio Telles, che risponde presente e sventa un paio di trame rossonere.

Finale da cardiopalma con i nerazzurri chiusi a proteggere il risultato. Entra Ranocchia e si passa alla difesa a 5, con un Melo straordinario che fa da sesto difensore. Il muro tiene e dopo 5 minuti di recupero i nerazzurri possono alzare le braccia al cielo.

Inter prima a punteggio pieno, a guardare Juve e Milan dall’alto come non succedeva da tempo.

inter milan

Inter- Milan: le formazioni ufficiali

Guarin : “Lavoriamo per far tornare l’Inter importante”