Depositato in lega il contratto di Boris Rapajc

Il primo colpo dell’Inter non è Podolski. La società nerazzurra, nel pomeriggio, secondo fonti molto accreditate avrebbe depositato in lega il contratto di Boris Rapajc, classe 1997, figlio dell’ex centravanti del Perugia Milan Rapajc.

Il giovane attaccante, proveniente in prestito dall’Hajduk Spalato, si aggregherà sin da subito alla formazione primavera dell’Inter per poi essere riscattato a Giugno.

Colpo di prospettiva per la società meneghina, che giocando d’anticipo si è aggiudicata uno dei giovani più promettenti nel panorama internazionale.

Handanovic probabile partente, Bardi il sostituto?

Podolski subito in evidenza con un gran gol