dalbert

Dalbert: oggi contro l’Hellas potrebbe essere chiamato in causa. Le probabili di stasera

Dalbert sta quasi per diventare un caso all’Inter. La realtà dei fatti però è chiara e Spalletti stasera potrebbe impiegarlo

Dalbert, giunto quest’estate per una somma importante di 20 milioni di euro, ad oggi non avrebbe reso secondo le aspettative. Il terzino è stato un acquisto avallato da mister Spalletti, di cui gradirebbe la potenza e la proposizione in fase offensiva. Si tratta di un giocatore tutta fascia che, provenendo da un campionato differente, dovrà sicuramente studiare per rientrare stabilmente tra gli undici titolari.

Nessun caso quindi, ma semplice precauzione da parte del mister, nel tutelare un giocatore da far crescere da far maturare. Non è solo questo il motivo poi per cui il terzino ex Nizza, non starebbe giocando. Si tratta anche dello straordinario lavoro che Nagatomo starebbe svolgendo dall’inizio del ritiro estivo. Molti, dopo la pessima stagione conclusa l’anno scorso, non avrebbero mai creduto di vedere rinascere determinate pedine in campo. Ebbene, l’Inter oggi è la testimonianza che, ognuno con i suoi punti forti o difetti, può essere utile alla squadra se esiste il concetto di gruppo.

Quindi la sana competizione interna è anche uno dei fattori che più starebbero incidendo sull’esclusione di Dalbert che, quando sarà chiamato in causa sarà perché ritenuto all’altezza e pronto a sostituire o a dare qualcosa di diverso rispetto al compagno.

Per il resto della formazione, non dovrebbero esserci dubbi sulla riconferma di tutti quelli schierati contro la Sampdoria: esisteva forse un po’ di preoccupazione per Vecino che però, valutato il parere dello staff medico, sembrerebbe aver recuperato pienamente.

Spalletti Napoli Inter

Hellas Verona Inter: ansia da risultato? Non ditelo a Spalletti

Hellas Verona Inter, Spalletti pensa ad una clamorosa novità in difesa