Croazia e Inter tremano: il giocatore si è sottoposto alla risonanza

Inter e Croazia tremano

La Croazia e l’Inter tremano. In vista della finale dei Mondiali il nerazzurro è stato sottoposto alla risonanza magnetica.

Inter e Croazia tremano. Ivan Perisic, a seguito di un risentimento alla coscia maturato durante la semifinale contro l’Inghilterra, ha effettuato una risonanza magnetica in giornata per capire se il risentimento muscolare potesse avere delle conseguenze per quanto riguarda la partecipazione del nerazzurro alla finale contro la Francia. In ogni caso sarà l’allenamento di questa sera della Croazia ad aiutare il commissario tecnico a prendere una decisione definitiva.

Il risentimento accusato da Perisic, oltretutto, potrebbe incidere anche sulla sua preparazione. Il croato, ovviamente, tarderà il proprio rientro alla Pinetina come tutti i giocatori coinvolti nel Mondiale di Russia. Un eventuale risentimento leggero, però, potrebbe peggiorare. Se la Croazia, infatti, rischiasse Perisic per la finale i nerazzurri potrebbero ritrovare il giocatore con un problema fisico da tenere d’occhio.

Il responso della risonanza e il futuro di Perisic

La risonanza magnetica svolta oggi non sembra evidenziare nessun problema per Ivan Perisic ma, probabilmente, il giocatore verrà impiegato in ogni caso nella partita decisiva del Mondiale. In tal caso l’Inter sarebbe con il fiato sospeso. Un eventuale infortunio di Perisic, infatti, comprometterebbe l’inizio di stagione dei nerazzurri.

L’Inter, infatti, conta molto su Perisic in vista della prossima stagione e, la prospettiva di poter perdere il giocatore per la parte iniziale della stagione non è certamente vista in maniera positiva da Luciano Spalletti e dal suo staff.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

Orgoglio Inter: “Cr7 non ci fai paura!”. È successo alla Pinetina

(SKY) Dice no al Chelsea e resta all’Inter: gli ultimi sviluppi