Sconcerti Tuttomercato Inter
Sconcerti Tuttomercato Inter

(CorSera) Sconcerti duro sull’Inter: “Non continuerà a vincere” e poi la bordata a Spalletti

Sconcerti sul Corriere della Sera

Sconcerti, nel consueto editoriale post giornata di campionato sul Corriere della Sera in edicola oggi, parla di Inter e arriva una sentenza che lascia i più sbalorditi. Alla luce della straordinara prestazione degli uomini di Spalletti, tornati arrembati come un tempo, il buon Mario arriva a questa conclusione: «L’Inter ha tutto per queste imprese, ha meno per continuare».

Parole dure, che identificano la vittoria di ieri in un fuoco di paglia. Secondo l’opinionista sportivo, infatti, l’affermazione dell’Inter a Marassi contro l’ottima Sampdoria guidata da Marco Giampaolo non significa nulla. Anzi, un significato lo ha: «È saltato per intero il centrocampo del mercato estivo».

In effetti, le ultime due prestazioni top da parte dell’Inter sono arrivate rinunciato a Vecino e Borja Valero, i due centrocampisti arrivati in estate dalla Fiorentina. Spalletti ieri però nel corso dell’intervista post partita a Sky è stato chiarissimo a riguardo: «Continueranno a far parte del nostro progetto».

L’analisi e la bordata a Spalletti

Sconcerti analizza così la vittoria dei nerazzurri: «La soluzione del momento nell’Inter è il ricambio del centrocampo. Rafinha non rende inutile il passaggio dalla trequarti e Brozovic è più esuberante di Vecino». E poi ancora: «Adesso si è più vicini al vero, per comprensione disciplinare dei giocatori e per scelte tecniche. Il ritorno di Icardi ha fatto il resto. Icardi è un centravanti che rimpiangi sempre, a volte anche quando è in campo, ma non c’è dubbio sia un grande attaccante». E meno male.

Poi arriva la bordata a Spalletti, colpevole, secondo l’opinionista, di averci «messo troppo tempo per capire le caratteristiche degli uomini». La colpa di questa flessione nerazzurra sarebbe di Spalletti, quindi.

Infine, ricollegandoci a quanto scritto nel primo paragrafo, Sconcerti dice: «Se il vento è cambiato lo capiremo presto». Riferendosi chiaramente al tour de force che attende alla ripresa dei campionati i nerazzurri.

(GdS) Luciano Spalletti festeggia la vittoria. Dopo la pausa tour-de-force

Inter-Samp, le pagelle dei nerazzurri redatte dai maggiori quotidiani sportivi