yaya-toure-inter

City, l’arrivo di Guardiola spinge Yaya Touré all’Inter

Con il quasi certo arrivo di Pep Guardiola al Manchester City, Yaya Toure rischia di non essere più un intoccabile. Il capitano dei Citizens infatti, teme fortemente di non essere in linea con il progetto del tecnico spagnolo che prenderà il posto dello sfiduciato Manuel Pellegrini.

Il talentuoso centrocampista ivoriano potrebbe quindi salutare la Premier League dopo diverse stagioni a grandissimi livelli e tentare l’avventura in un nuovo campionato. Secondo la stampa inglese, Roberto Mancini, suo grandissimo estimatore ed ex tecnico, non starebbe certo a guardare e avrebbe già pronto un piano per convincerlo ad indossare la maglia dell’Inter.

A frenare l’entusiasmo del popolo nerazzurro, il costo del cartellino di Yaya Toure che si aggira attorno ai 30 milioni di Euro. L’Inter, molto probabilmente, chiederà uno sconto al City considerando l’età del giocatore (33 anni a maggio, ndr) e la sua volontà di tornare a lavorare con Mancini. Sull’ivoriano, ci sarebbero anche altri club (Chelsea e Paris Saint Germain,ndr) ma ad oggi è il club nerazzurro il favorito ad accaparrarselo.

Viviano

Il retroscena di Viviano : “L’Inter non voleva mandarmi via”

Arcigay

Arcigay sulla diatriba tra Sarri e Mancini : “Venga in corteo con noi”