A centrocampo nessun arrivo ed una partenza

Si attendeva il colpo a centrocampo per l’Inter, ma così non è stato. Le cose sono andate in maniera completamente diversa, e nell’ultimo giorno di mercato, l’Inter ha perso un altro elemento per la mediana; arrivato la scorsa estate, le strade di Yannick M’Vila e l’Inter si sono già divise. Il calciatore era stato caldamente richiesto da Walter Mazzarri, ma non avendo mai convinto ne il livornese, ne l’attuale allenatore Mancini, il francese ha già svestito definitivamente la maglia nerazzurra.

La conferma arriva direttamente da parte dell’agente Fabrizio Ferrari, che ha parlato del mercato dell‘Inter e del suo assistito ai microfoni di Mediaset Premium: “Hanno fatto scelte piuttosto forti, come sulla risoluzione del contratto di un centrocampista che poteva essere utile. Per Osvaldo sono andati dritti sulle idee di Mancini, poi hanno preso ottimi giocatori. Vediamo come il tecnico saprà creare un amalgama. Comunque sono deluso da tutta la vicenda M’Vila; non è andata bene perché è cambiato allenatore che non lo vede tantissimo, è cambiato il modulo. Però penso che possa ancora essere un giocatore importante. M’Vila è un giocatore importante, vedremo se tornerà al Rubin Kazan.

Avventura italiana quindi terminata dopo appena sei mesi, il francese potrebbe tornare in Russia o finire in Premier League. Intanto, nonostante l’Inter non abbia ancora dato l’ufficialità, ha già fatto sparire il nome del giocatore dal sito ufficiale dei nerazzurri.

inter mercato ausilio

Nessun colpo finale, Rolando non torna

Icardi lascia l’Inter già a giugno?