Db Milano 20/08/2017 - campionato di calcio Serie A / Inter-Fiorentina / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Milan Skriniar

(CdS) Skriniar, ecco il muro per fermare Gonzalo Higuain

Skriniar, il muro nerazzurro

Quando Skriniar ha varcato le porte di Appiano Gentile per la prima volta, erano in pochissimi ad attenderlo. Oggi, qualche mese dopo, è uno degli idoli indiscussi del popolo interista. A suon di prestazioni sbalorditive, ha convinto tutti gli scettici e si è preso l’Inter. Sabato è atteso da una delle sfide più dure della stagione: fermare Higuain e Dybala. Proprio di questo ha parlato il Corriere dello Sport in edicola oggi: “L’anti-Higuain. E’ tale l’impatto che ha avuto sull’universo nerazzurro che Skriniar viene già considerato come il colosso in grado di disinnescare il bomber argentino. E’ vero che la Juve non è solo il “Pipita”, ma intanto, rendendo inoffensivo lui, aumenterebbero le possibilità di uscire dallo Stadium con un risultato positivo”.

Anche goleador

Un’altra caratteristica di Skriniar che ha sbalordito tutti è la sua capacità di andare in gol. A tal proposito, il quotidiano romano ha scritto: “Nella sua annata da titolare alla Sampdoria era rimasto a secco. Ora, invece, è già a quota 3, dopo le prodezze con Crotone, la stessa squadra blucerchiata e Chievo. Difficile che gli possa capitare anche a Torino di avviare e concludere un contropiede come domenica scorsa a San Siro. Ma lo slovacco farà certamente “sentire” la sua presenza in area avversaria in occasione di corner e punizione. E allora chissà che non salti fuori un’altra sorpresa…”.

(CdS) Mauro Icardi e Ivan Perisic: ecco gli anti Juve

(TS) Spalletti, una clamorosa tentazione in vista della Juventus